Non ti seguiamo. Niente, zero, nulla.

Molti siti che visiti vogliono raccogliere quante più informazioni possibili su di te. Perché? Per portare avanti i loro affari. Molti produttori di browser hanno la stessa idea. Sorpreso?

Le applicazioni spesso monitorano gli utenti, creano profili e vendono dati agli inserzionisti a scopo di lucro. Questo è il costo dell’utilizzo “gratuito” dei loro servizi.

Ma non Vivaldi. Sinceramente, i tuoi dati non ci servono.

I siti che visiti, quello che digiti nel browser, i tuoi download – abbiamo zero interesse e zero accesso a questi dati. Vengono memorizzati localmente sulla tua macchina, oppure criptati.

Abbiamo zero dati da vendere.

Non mentiremo. Naturalmente sarebbe bello avere dati su come si usa Vivaldi (tipo quali sono le tue caratteristiche preferite). Ma piuttosto che tenere traccia di questo in modo inquietante, pensiamo sia meglio chiedertelo direttamente. Pazzesco, lo sappiamo.

Come contiamo senza tracciamento

Come ogni azienda, abbiamo bisogno di sapere quanti utenti abbiamo là fuori (sì, ne abbiamo bisogno per rimanere in attività).

Per un po’ di tempo abbiamo fatto affidamento su una richiesta di conteggio utenti unica memorizzata sul tuo computer. Ci dice semplicemente “Questo è lo stesso utente che abbiamo contato prima”.

Ma lo stiamo gradualmente eliminando. Anche questo è troppo per noi. Non vogliamo che dalla vostra macchina provenga qualcosa di “unico”.

In questo momento stiamo lavorando a una nuova implementazione. Richiede un bel po’ di codifica, ma ci arriveremo.

Stiamo scrivendo il lato browser di quel codice in C++ in modo da poterlo pubblicare con il nostro codice sorgente ed è possibile controllare che faccia quello che dice sull’etichetta.

Tronchiamo gli IP che otteniamo dalla richiesta di conteggio. Questo ci dice ancora più o meno dove ti trovi nel mondo – il che ci aiuta a decidere su quali paesi e in quali lingue concentrarci per migliorare la tua esperienza. Ma non siamo riusciti a individuare un utente specifico anche se volessimo.

Sappiamo anche quale versione di Vivaldi stai utilizzando, il tipo di chip del processore, il sistema operativo e la risoluzione dello schermo. Non molto, ad essere onesti.

Usiamo una manciata di terze partiper alcune cose che fai nel browser. Tienilo a mente. E fai sempre attenzione quando si installano le estensioni del browser.

Perché abbiamo aggiunto un Blocco Traccianti integrato

76% dei siti web contengono traccianti nascosti di Google.”

Avrai notato che ci impegniamo duramente contro il tracciamento e la raccolta di dati non necessari. Ma, diamine, questo non ha fermato i traccianti del web. Il loro numero è salito alle stelle. Ci sono miliardi di localizzatori là fuori.

Quindi, abbiamo inserito un blocco dei traccianti direttamente nel browser. Ti protegge dagli onnipresenti traccianti del web che ti seguono in giro per il web raccogliendo le tue informazioni personali.

Per quanto vogliamo che il nostro Blocco Traccianti sia perfetto e blocchi tutti i traccianti che ti spiano, ci saranno sempre siti web che lo aggirano. Se ne scoprite uno, lo segnalate a DuckDuckGo o EasyPrivacy per noi? Utilizziamo le loro liste e contiamo su di essi per aggiornarle.

Quindi sì, stiamo costruendo Vivaldi senza alcuna traccia di violazione della privacy.

Quante app possono dirlo?

Per saperne di più:

Come contiamo i nostri utenti
Decodifica dell’attività di rete in Vivaldi
Informativa sulla privacy di Vivaldi
1 milione di modi per renderlo tuo

Scarica Vivaldi Torna su